Orchestra Sinfonica di Milano - Persone

Giuseppe Grazioli

Si è diplomato in Pianoforte con P. Bordoni, in Composizione con N. Castiglioni e ha studiato Direzione d’orchestra con G. Gelmetti, L. Hager, F. Ferrara, P. Maag e L. Bernstein.
Ha diretto le principali orchestre italiane. Dal 1995, anno in cui ha debuttato a Saint-Étienne, svolge un'intensa attività in Francia dove ha diretto più di 60 produzioni operistiche a Metz, Rennes, Avignone, Lille, Lione, Tours, Bordeaux, Marsiglia, Nantes, Angers e Parigi. Nel giugno 2002 ha diretto, al Teatro Châtelet di Parigi, il concerto finale del concorso di canto Operalia in seguito al quale Placido Domingo lo ha invitato a dirigere Lucia di Lammermoor e Les Pêcheurs de perles all’Opera di Washington. Nel maggio 2003 ha diretto alla Scala la prima mondiale di Vita di Marco Tutino. Nel 2019 ha diretto l’Orchestre National de France per una serata speciale dedicata a Nino Rota.
Negli ultimi anni è stato presente nel cartellone di Regio di Torino (Orfeo agli Inferi e Le nozze di Figaro), Carlo Felice di Genova (Candide), Comunale di Bologna (The Beggar’s Opera), San Carlo (Mysterium di Nino Rota), Massimo di Palermo (Orphée et Eurydice), Piccolo Teatro di Milano (L’opera da tre soldi), Opéra de Nantes et Angers (Il cappello di paglia di Firenze e Il Turco in Italia), Opéra National de Montpellier (La Traviata), Università di Yale (A Midsummer Night’s Dream e Così fan tutte), Opéra de Quebec (Lucia di Lammermoor, Falstaff, Tosca, Nabucco e La Damnation de Faust - regia di R. Lepage), Opéra de Saint-Étienne (3 Cantate inedite di Massenet, Semiramide, Don Giovanni, Otello, Madama Butterfly, La voix humaine e Point d’orgue), Grand Théâtre de Luxembourg (Il Turco in Italia), Opéra de Montreal (Tosca), Opéra National de Lorraine (L’Italiana in Algeri), Maggio Musicale fiorentino (Il barbiere di Siviglia e Cenerentola), Teatro Municipal de Santiago (La forza del destino), Opera di Daegu (La Rondine), Opera di Shenzhen (Don Giovanni), Lirico di Cagliari (Palla de’ Mozzi di Marinuzzi, Le Villi e Cecilia di Licinio Refice). Nel 2010 e nel 2016 ha inaugurato il Festival della Valle d’Itria.
Fra i prossimi progetti: La Traviata, Le Nozze di Figaro e Macbeth a Saint-Étienne, Macbeth a Santiago e numerosi concerti sinfonici con l’Orchestra Sinfonica Giuseppe Verdi di Milano, l’Orchestre Symphonique Saint-Étienne Loire, la Tianjin Symphony Orchestra, l’Orquesta Filarmonica de Santiago, l’Orchestra della Fondazione Arena di Verona, l’Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova e l’Orchestre National d’Île de France.
Nell’aprile 2019 è stato nominato direttore principale e nel 2021 casting manager dell’Opéra de Saint-Étienne.

Vuoi restare aggiornato sulle nostre attività? Iscriviti alla newsletter!

Privacy Policy

@ sinfonicami

Partner

Media Partner

Main Digital Partner

Come contattarci
Biglietteria: Largo Gustav Mahler, Milano
La biglietteria è aperta da martedì a domenica, dalle 10.00 alle 19.00
T. 02 83389.401
[email protected]

Auditorium di Milano
Largo Mahler,
Milano
M.A.C
Piazza Tito Lucrezio Caro, 1
Milano

© Fondazione Orchestra Sinfonica e Coro Sinfonico di Milano Giuseppe Verdi
Piazza Tito Lucrezio Caro, 1 - Milano
C.F. 97119590152 - P.IVA 11024950153