Orchestra Sinfonica di Milano - Eventi
Festival Mahler

MAHLER FESTIVAL #7

Auditorium di Milano Fondazione Cariplo

    03 novembre ore 20:00

Il concerto sarà anticipato da una guida all'ascolto alle ore 19, nel foyer della balconata, a cura del M° Gastón Fournier-Facio
Il 1901 è un anno di svolta nella biografia di Gustav Mahler: nella vita privata il compositore conosce un grave periodo di malattia e convalescenza durante la quale termina la Quarta Sinfonia. A novembre l'incontro con la giovane Alma Schindler, che diverrà sua moglie nel marzo 1902. In campo propriamente musicale si fa strada, con l'inizio della composizione in estate dello Scherzo della Quinta sinfonia, una nuova idea della Sinfonia non più apertamente legata al mondo del Lied e alla consuetudine dei programmi esplicativi utilizzati ancora nella Quarta, l'ultima delle Wunderhorn-Symphonien. Ancora, il 1901 è l'anno dell'abbandono "ideologico" del volume Des Knaben Wunderhorn, fedele livre de poche sin dagli esordi, a favore dell'incontro con la poesia non più "popolare", ma "d'arte" di Friedrich Rückert, già musicato da Schubert e Schumann.

 I cinque Kindertotenlieder (anticipati da altre poesie di Rückert) inaugurano pienamente questo periodo. Furono scritti tra il giugno 1901 (i primi tre) e l'estate 1904 (gli ultimi due) ed eseguiti per la prima volta a Vienna il 29 gennaio 1905. Se nella biografia di Rückert i "canti per i bambini morti" traevano origine da un'esperienza realmente vissuta dallo scrittore, Mahler li compose ben sei anni prima che lo colpisse la disgrazia della morte della figlia Maria di quattro anni, quasi "anticipando la sua vita" come scrisse nel diario Alma.

I cinque Lieder vivono di una luce irreale e questo senso di vuoto, di sottrazione del tempo.

Gustav Mahler
Kindertotenlieder per voce e orchestra
ascolta anteprima

Ascolta un'anteprima di 30 secondi dell'opera.

Spotify ©
Chiudi
Gustav Mahler
Sinfonia n. 4 in Sol maggiore
ascolta anteprima

Ascolta un'anteprima di 30 secondi dell'opera.

Spotify ©
Chiudi

Orchestra della Toscana, Orchestra Giovanile Italiana

Sophie Harmsen Mezzosoprano
Markus Stenz Direttore

Selezionati per te

vedi tutti i concerti

SOSTIENI L'ORCHESTRA



Sostieni l’Orchestra Sinfonica di Milano e vivi insieme a noi l’eco di 30 anni di magia musicale. 

Con il tuo contributo, potrai auitarci a raggiungere nuovi importanti traguardi all’insegna della grande musica.


SCOPRI DI PIÙ 

Vuoi restare aggiornato sulle nostre attività? Iscriviti alla newsletter!

Privacy Policy

@ sinfonicami

Partner

Media Partner

Main Digital Partner

Come contattarci
Biglietteria: Largo Gustav Mahler, Milano
La biglietteria è aperta da martedì a domenica, dalle 10.00 alle 19.00
T. 02 83389.401
[email protected]

Auditorium di Milano
Largo Mahler,
Milano
M.A.C
Piazza Tito Lucrezio Caro, 1
Milano

© Fondazione Orchestra Sinfonica e Coro Sinfonico di Milano Giuseppe Verdi
Piazza Tito Lucrezio Caro, 1 - Milano
C.F. 97119590152 - P.IVA 11024950153